Immersi in un canyon naturale, dove vegetazione e animali regnano ancora sovrani, accompagnati da una guida ambientale escursionistica e da un fotografo esperto, pronto ad aiutare a catturare questo angolo di natura selvaggia. Il tutto a due passi dal centro di Verona. Lungo il percorso si potranno scattare foto che potranno partecipare al contest ideato da Artécniche #ioscattoperBorago (clicca qui per info). Ritrovo ore 8.40 in via Benini, subito dopo il paese di Avesa parcheggio lungo la strada, rientro per le ore 12.30 /13.00. Consigliati scarponcini da trekking (no scarpe ginniche), bastoncini, abbigliamento adeguato (portare anche uno spolverino), una bottiglietta d’acqua e uno snack in base alle necessità personali. Evento aperto a tutti organizzato da Emozioni in Movimento, FAB Fondo Alto Borago e Rotte Locali Impresa Sociale. Contributo minimo di €10 che sarà devoluto direttamente al Fondo Alto Borago. Per informazioni e iscrizioni contattare Marco al 3472729127 (anche sms/whatsapp) entro sabato 3 ottobre. Posti limitati.